Prima di rispondere alla tua domanda ti propongo un esperimento facile che puoi fare con i tuoi amici in qualsiasi momento.

Nel posto in cui ti trovi, qualsiasi esso sia dentro in casa o a scuola, vicino a te c’è la stessa temperatura, però tocca con la mano una cosa fatta di legno ed una cosa fatta di metallo, noti qualche differenza?

Certamente sì, il pezzo di legno è più caldo del pezzo di ferro, ma com’è possibile se la temperatura è la stessa dappertutto intorno a te?

Ecco la risposta, il legno toglie dalla tua mano meno calore di quanto ne toglie il ferro, quindi abbiamo verificato che non tutti i materiali si comportano nello stesso modo, quindi dobbiamo precisare che il bianco ed il nero si comportano diversamente, anche se sono lo stesso materiale ed ora vediamo perché.

I prodotti di due colori diversi non sono uno più caldo (il nero) ed uno meno caldo (il bianco), perché hanno diverso colore, ma sono di colori diversi perché si comportano diversamente, cioè il bianco ed il nero sono il risultato e non la causa.

Cerco di spiegarmi meglio, se due prodotti appaiono dello stesso colore, significa che si comportano nello stesso modo, se appaiono di colore diverso significa che si comportano in modo diverso, è il loro comportamento e non il colore, la diversità.

In pratica quello che vediamo nero trattiene tutti i raggi del sole che lo colpiscono e si riscalda e noi per questo lo vediamo nero.

Il bianco respinge tutti i raggi del sole che lo colpiscono quindi non riscalda e lo vediamo bianco perché non si riscalda.

Il colore è l’effetto e non la causa.

Se Tu corri ed hai il fiatone io sento che hai il fiatone e capisco che hai corso, ma è la corsa la causa del fiatone, non è il fiatone che ti ha fatto correre. La corsa è la causa il fiatone è l’effetto. Allo stesso modo il comportamento diverso di due cose, fa in modo che una sia bianca e l’altra nera.

Share This

Share this post with your friends!