Ti ricordi quando mi hai chiesto delle scie degli aerei? Nella mia risposta Ti avevo detto che le scie si formano anche sulle ali a causa della velocità dell’aria attorno ad esse, ora vediamo cosa succede guardando più da vicino.

Prima di tutto bisogna sapere che le ali (quelli che sanno direbbero “profilo alare”), ma per noi va bene ali, non sono uguali sopra e sotto.

La parte sotto è quasi piana, cioè si vede dritta, mentre la parte sopra è curva, quindi è più lunga della parte sotto.

Ora proviamo a pensare a due particelle gemelle di aria che si trovano davanti all’ala dell’aero, che siccome non ci passano entrambe da una parte, sono costrette ad andare una sopra e l’altra sotto.

Quella che passa sopra deve fare più strada, perchè l’ala è più lunga della parte sotto, però le due particelle devono trovarsi di nuovo assieme alla fine dell’ala, perchè l’aria è ferma sia davanti che dietro l’ala, quindi quella che passa sopra deve per forza correre più veloce della sua gemella.

In questo modo abbiamo che tutta l’aria che passa sopra corre più veloce di quella che passa sotto, quindi se corre più veloce è come se fosse più “sfilacciata”, prova ad immaginare quando tiri un pezzettino di gomma da masticare da tutte le parti, diventa più grande ma più sottile.

Quindi l’aria sotto l’ala è più densa, mentre l’aria di sopra  è meno densa, immagina di avere una cioccolata densa e poi di aggiungerci del latte, diventa molto più liquida.

L’aria più densa, come la cioccolata più densa, pesa di più, mentre l’aria meno densa, quella “sfilacciata” pesa meno.

Ma tra una cosa che pesa di più ed una che pesa meno, quale “vince”? Quella che pesa di più, quindi l’aria pesante spinge verso l’aria leggera,  questa spinta la prende l’ala che con il peso riesce a tenere sotto l’aria pensante che vorrebbe spingere via l’aria leggera.

Quando la spinta dell’aria pesante su tutte e due le ali è uguale al peso dell’aereo, questo rimane fermo in altezza, se la spinta è maggiore del peso dell’aereo, questo sale, mentre quando la spinta è minore del peso, l’aereo scende.

Noi non possiamo volare, perchè non abbiamo una superficie su cui fa correre l’aria sotto e sopra ed anche se avessimo le ali dovremmo trovare il modo di avere la velocità per far correre l’aria.

Gli uccelli creano questa velocità sbattendo le ali, gli elicotteri fanno girare le ali, le pale sopra l’elicottero altro non sono che ali, che invece stare ferme girano e sollevano l’elicottero, che però vola con un sistema diverso da quello dell’aereo, magari questo Te lo spiego un’altra volta.

Share This

Share this post with your friends!